Susanna Campagnoli

Susanna Campagnoli si è diplomata tecnico dell’industria chimica e successivamente si è specializzata in chimica industriale presso Eniricerche (Milano). Dal 1980 al 1991 ha lavorato nei laboratori di biotecnologia coinvolti nella generazione di proteine ricombinanti termostabili per uso industriale (Eniricerche) utilizzando tecniche di biologia molecolare. Ha continuato la sua esperienza lavorativa a Siena nel dipartimento di immunologia della CHIRON Vaccines, operando nel settore dei vaccini contro patogeni umani e successivamente Novartis Vaccines, dando un contributo importante all’identificazione e caratterizzazione del recettore CD81 del virus dell’epatite C. Dal 2008 al 2016 ha lavorato presso Externautics SpA, società di biotecnologia finalizzata allo sviluppo di nuovi marcatori e bersagli molecolari del tumore e alla generazione di anticorpi monoclonali terapeutici per oncologia. Attualmente è ricercatore presso CheckMab come responsabile della selezione e caratterizzazione di bersagli molecolari espressi specificamente su linfociti T regolatori intratumorali e dello sviluppo di anticorpi monoclonali per immunoterapia oncologica.